Taglio abusivo di alberi, una denuncia

Un taglio boschivo non autorizzato su un'area di circa tremila metri quadri è stato scoperto e bloccato, nel territorio del comune di Mesoraca, dai Carabinieri Forestale che hanno denunciato un operaio, di 34 anni, per furto e violazione della normativa paesaggistica. I militari, nel corso delle loro attività, hanno individuato l'abbattimento abusivo di alberi all'interno di un bosco di lecci rilevando che anche l'apertura di piste di esbosco realizzate era stata effettuata senza il consenso dei proprietari. L'area è stata sequestrata. Dagli accertamenti effettuati è emerso che il trentaquattrenne denunciato era privo di autorizzazioni per il taglio, sia per l'apertura delle piste. Il taglio, in assenza dell'intervento dei carabinieri forestali che hanno evitato ulteriori depauperamenti, avrebbe potuto interessare l'intera area boschiva pari a circa 40 mila metri quadri.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Qui Cosenza
  2. Il Giornale di Calabria
  3. Lamezia Click
  4. CosenzaPage
  5. CalabriaPage

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Mauro Marchesato

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...